Immagine pubblicata

Rick Eckstein è il nuovo  hitting coach  (allenatore per i battitori) dei Buccos. E’ un’ottima notizia. La scorsa stagione non l’abbiamo mai presa e quindi era giusto cambiare, voglio dire, siamo tra i professionisti e Jeff Branson non  mi sembra abbia fatto un buon lavoro. Rick è un giovane e pare sappia il fatto suo. Rimango fiducioso.

In settimana i Pirates hanno scaricato J Harrison e Kang. Direi che sono stati soldi risparmiati. Harrison voleva già andarsene l’anno scorso ed è stato accontentato. Diverso il discorso per il nostro Koreano, amico del sakè. Diciamoci la verità, Kang non tornerà più quello di una volta, puntare ancora su di lui dopo che pure a S. Domingo si erano accorti che il giocatore aveva qualche problema, sarebbe da stupidi.

Ma veniamo ai rumors. Pare che Ivan Nova potrebbe essere confermato. Certo, con Musgrove che viene da un operazione e Chad Kuhl da rivedere, la riconferma di Nova dovrebbe essere una buona notizia. Però Nova a me sembra in parabola discendente e quindi mi guarderei intorno.

Alcune riviste on-line danno un interessamento dei Pirates per DJ  Le Mahieu. Il seconda base dei Rockies sarebbe un ottimo innesto, ha numeri importanti sia in attacco che in difesa, ma il suo arrivo chiuderebbe l’ascesa di Adam Frazier. Certo Polanco salterà i primi due mesi di stagione ed il versatile Frazier potrebbe essere titolare in posizione di esterno; ma se mi serve un esterno, io vado a prendere un esterno, non credete ? Quindi, se volete il mio parere, Le Mahieu non arriverà.

Altro rumor interessante è quello relativo a Cabrera. L’infielder dei Phillies, oltre ad essere multitasking, la scorsa stagione ha sparato 23 fuoricampo. Asdrubal ha 32 anni e, se Moran, Frazier e Newman gli daranno una mano, 90/100 partite può farle ancora a buoni livelli. Sicuramente in uno dei posti di seconda, interbase o terza base qualcosa arriverà. E’ più probabile che, conoscendo la dirigenza, si scommetta su qualche giocatore poco conosciuto in possibile ascesa.

L’ultima notizia che mi è arrivata all’orecchio è relativa al ruolo di catcher. Pare che  Cervelli possa fare le valige. Diaz dovrebbe comunque essere il titolare l’anno prossimo, i troppi infortuni di “vita bella” non rendono Francisco  molto affidabile. Jacob Stallings può essere un buon secondo ? Questa è una scommessa. Come terzo ricevitore pare siano già stati individuati un paio di giovani interessanti in tripla A. Vedremo. Certo che la notizia di un addio a Cervelli, se non entrasse un top player in squadra, non so’ come potrebbe essere presa dai tifosi di Pittsburgh.

EPSON098_20150602290.jpg

Questo sopra è Tim Foli, interbase dei Pirates campioni del mondo nel 1979.

Vi starete chiedendo, cosa c’entra adesso Tim Foli.

Qualcuno mi chiedeva come mai un uomo della pianura padana tifa per i Pittsburgh Pirates. Ecco, una mattina a scuola, sul libro di Educazione fisica alla pagina dove si spiegava il gioco del baseball, c’era questa figurina (senza autografo). Era il 1980 e la didascalia diceva: nella foto un giocatore dei Pittsburgh Pirates vincitori del campionato professionistico americano.

Avevo 12 anni, ero curioso. Mi appassionai.

Let’s go bucs !

 

Hunter Viniskia

Annunci